La sicurezza è certamente uno dei temi più importante per chi frequenta la montagna in modo continuativo e in tutte le stagioni. Il pericolo è una presenza invisibile ma costante anche quando ci limitiamo a semplici passeggiate nel bosco o nei prati. Quindi una buona conoscenza dell'ambiente in cui ci muoviamo ed una buona prevenzione possono metterci al riparo da situazioni non gradite.

La sicurezza globale di una persona in ambiente montano dipende da vari fattori ciascuno dei quali (se non accuratamente valutato) concorre alla creazione di situazioni potenzialmente pericolose. Tali fattori sono tanti e molto differenti al punto che alcuni di essi diventano vere e proprie materie da trattare in modo autonomo (meteorologia, alimentazione, ecc.) in altre pagine di questo sito. Qui invece parliamo di conoscenza dei pericoli (soggettivi ed oggettivi) presenti in montagna, anche attraverso una statistica molto interessante (basata su dati C.N.S.A.S.) e di come si realizza una buona prevenzione per pericoli di tal genere. Parliamo anche di acclimatamento (mal di montagna) anche se sulle montagne che maggiormente ci riguardano (Alpi) tale problema si dovrebbe limitare a qualche possibile situazione di disagio e non raggiungere mai condizioni di rischio di vita.

Poi, ad emergenza in corso, occorre saper operare in modo appropriato, il che significa conoscere senza dubbi di alcun tipo, le tecniche primarie di intervento da attuare a seconda della situazione che si è verificata. Questo vuol dire conoscere in modo preciso le metodologie acustiche e visive di richiesta di soccorso, quelle di bonifica di un'area di atterraggio per elicotteri del soccorso e, nel caso di attività in ambiente innevato, quelle di ricerca di travolta da valanga.

Infine anche qualche medicinale (di uso comune) a volte può aiutare a superare il momento di difficoltà anche se per tale materia ci limitiamo a riportare un semplice e breve elenco di prodotti studiati e valutati da personale medico specializzato.


Copyright© C.A.I. Sez. Chatillon (AO)
Modifica: